Pagine alvento
i libri di ciclismo, a modo nostro

Pagine Alvento è la nuova collana di libri di Alvento Italian Cycling Magazine. Ha fatto il suo esordio a novembre 2021, con la traduzione di Solo, la biografia di Thomas De Gendt, scritta dal giornalista fiammingo Jonas Heyerick e nell’anno in corso presenterà un sacco di interessanti uscite. Primo fra tutti, ili libro ufficiale di Julian Alaphilippe che racconta il suo anno da campione del mondo.

 

Prossime uscite (inverno 2022):

– La Corsa (Tim Krabbé)
– Dio è morto (Andy McGrath)
Lance, ti ammazzerò (Giovanni Battistuzzi)
La bicicletta è necessaria (Paul Fournel)
…e tanto altro ancora.

Pagine Alvento nasce per offrire ai lettori che in questi tre anni hanno imparato a conoscere il modi, i tempi e gli stili di narrazione del magazine un’ulteriore opportunità di fruizione dei contenuti: quella del libro. A molte storie raccontate nei numeri della rivista ci sarebbe piaciuto dedicare un chilometraggio di più lunga durata. Alcune di esse avrebbero addirittura potuto costituire l’embrione di una narrazione più estesa e articolata. Ma, come potere immaginare, scrivere un articolo sta al comporre un libro come il correre una Classica sta all’affrontare un Grande Giro. Ci siamo allora anche noi preparati a tenere il passo delle tre settimane e a pensare, progettare e realizzare prodotti che richiedono gestazioni di mesi e mesi. Per questo fin da ora, a parte portare a termine la pubblicazione inaugurale della collana, siamo concentrati nel preparare il piano editoriale del 2022 che, oltre a titoli acquisiti e tradotti dal mercato straniero, prevede la costruzione di libri originali con il coinvolgimento dei migliori autori italiani nel campo della letteratura ciclistica.

Come sempre racconteremo storie – biografie, ricostruzioni di grandi imprese del passato e contemporanee, rievocazioni e/o descrizioni di luoghi a specifica identità ciclistica – e proveremo a far dialogare mondi diversi: certo, la passione per la bicicletta e il ciclismo sarà il focus principale di questo progetto editoriale, ma non rinunceremo a usarlo per poter raccontare altro, nella cornice dello sport e in quella più ampia del mondo e di altre passioni.

I libri di Pagine Alvento saranno i vostri Grandi Giri. Preparatevi anche voi a leggerli.