fbpx
21,00 

Pagine Alvento è la collana di libri che nasce da una costola della rivista.
Si tratta di storie lunghe, che non avremmo potuto raccontare su Alvento e alle quali abbiamo deciso di dedicare una collana di libri da collezione.

Il primo ad uscire è Solo. Si tratta della storia di Thomas De Gendt, corridore belga molto amato per il suo spirito combattivo e per la sua voglia di affrontare le corse davanti al gruppo, in fuga, da solo.
Che poi è anche una metafora della vita, e della sua vita.
Una storia di ciclismo autentica.

 


COD solo Categoria

Descrizione

«Solo. Meglio quindi arrivare al traguardo da solo. Perché se arrivo alla fine con qualcun altro, rimane sempre il dubbio.
E se l’altro attacca al triangolo rosso? E se è più veloce?
È una fase tattica della corsa che non fa per me. No, meglio piuttosto correre in solitaria.
Attaccare dal gruppo dei fuggitivi. Tirare un po’ più forte degli altri nel gruppo di testa. Fargli capire chi è il migliore. Pian piano si stancano.
E quando vedo che sono distrutti dalla fatica: aumentare ancora il ritmo. Accelerare. E sperare di essere l’unico superstite.
Solo. Da quel momento in poi è soltanto una lotta contro me stesso».
Thomas De Gendt

Dodici lunghi anni di carriera tra i professionisti e non molte vittorie nel palmarès. Ma quelle poche conquistate in grande stile e a coronamento di fughe perlopiù solitarie. Perché a Thomas De Gendt piace stare fuori dal gruppo: in senso proprio (detesta pedalare stretto in mezzo agli altri corridori) e in senso figurato (non sopporta di essere confuso nelle logiche omologanti del ciclismo contemporaneo), consapevole di non essere un campione ma anche, in questo ultimo decennio, di aver interpretato il mestiere del corridore in maniera del tutto originale.

Senza peli sulla lingua, in questo libro-intervista Thomas De Gendt si racconta come uomo e come ciclista, tra memoria familiare e narrazione del gran circo del ciclismo professionistico dalla sua privilegiata posizione di insider.

L’AUTORE – Jonas Heyerick
È caporedattore di Bahamontes (bahamontes.be), rivista belga di ciclismo. Ama le corse, la birra e gli hamburger. Ciclista della domenica con un po’ di pancetta. È padre di quattro figli.

IL PROTAGONISTA – Thomas De Gendt
Nato nel 1986 a Sint-Niklaas, nel Belgio fiammingo, quasi al confine con il Paesi Bassi. Corre tra i professionisti dal 2009 e ha ottenuto una ventina di successi in carriera: tra questi due tappe al Tour de France, una alla Vuelta a España e una al Giro d’Italia, nel 2012, arrivando primo sul prestigioso traguardo del passo dello Stelvio. In quella stessa edizione del Giro, è salito sul podio, al terzo posto, nella classifica finale.
È sposato con Evelyn, ha due figli (Timo e Amber), è appassionato di videogames e, soprattutto, di birra. Sa risolvere il cubo di Rubik in meno di un minuto.

Traduzione di Davide Trovò, editing di Filippo Cauz, direzione editoriale di Gino Cervi, art direction Tundra.

Informazioni aggiuntive
Peso 0.6 kg
Autore

Jonas Heyerick

Numero di pagine

272

Formato

13 x 20 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SOLO – Vita in fuga di Thomas De Gendt”

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati ad Alvento

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

Alvento – Italian cycling magazine
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Autorizzazione del tribunale di Ivrea n. 1 del 27/06/2018 (Ruolo generale 1904). La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center